No image available

Avete mai fatto una partita a Civilization?

UK - London - Bloomsbury: British MuseumOggi esco un po’ dal tecnico e torno alla vocazione di blog personale a tutti gli effetti. Chi mi segue sa già che Civilization II è uno dei miei giochi preferiti. Chi non mi segue dovrebbe comunque sapere che si tratta di un gioco in cui bisogna prendere il controllo di una civiltà dal 4000 a. C. e portarla al “successo”, che si può ottenere per vie scientifiche o militari. Ad impedirti di raggiungere agevolmente questo obiettivo, oltre alle altre civiltà, c’è il tuo stesso popolo: quando il numero di abitanti scontenti di una città supera quello dei cittadini felici, scatta la rivolta. In Civilization II, a qualsiasi livello di difficoltà, è impossibile gestire una civiltà scegliendo come forma di governo la democrazia e portando le tasse al massimo, che sono in teoria le condizioni che si stanno verificando ora in Italia. In più, se nel gioco mandi le tue truppe in giro per il mondo, anche se non combattono, crei ugualmente malcontento. Però in Italia ancora la rivolta non è scattata: hanno sbagliato i programmatori di Civilization II o forse in Italia non c’è democrazia?

Proviamo ad analizzare le altre forme di governo che il gioco ci offre e che vengono usate per guidare una civiltà nell’era moderna.

Comunismo

imagine power´s no heaven, it´s easier to riot if you tryNel comunismo c’è lavoro per tutti, solo che è lo Stato a decidere come distribuire la ricchezza. In Italia oggi giorno non c’è lavoro per tutti, e tramite la pressione fiscale portata alle stelle lo Stato si porta via tutto il guadagno dell’imprenditore (in questo caso si parla di socialismo fiscale), senza neanche restituirlo in servizi (in questo caso si parla di Fiorito). Sfruttando questa forma di governo si ha la possibilità di tenere le rivolte sedate semplicemente attraverso la presenza di truppe militari in città. Mi sa che guardando ai comportamenti della polizia oggi in Italia, siamo sullo stesso piano.

Fondamentalismo

christo-fascistUtilizzando il fondamentalismo in Civilization II, si elimina alla radice il problema delle rivolte: tutti i cittadini inseguono un’ideale insieme al governo. Il prezzo da pagare è il rallentamento del progresso scientifico, che in Italia sembra proprio fermo ultimamente. Chi non si ferma invece è la Chiesa Cattolica Apostolica Romana, che ricava profitti dall’affitto delle sue strutture per le quali non paga tasse, dall’8 per mille e dalle offerte dei fedeli. Certamente vengono compiute tantissime opere di carità, però nessuno si permette di fare i conti in tasca al Vaticano. Siccome per molti vale l’identificazione tra cattolicesimo e cristianesimo, sembra che l’unica via di fuga dal cattolicesimo sia l’ateismo: chi comunque crede in Dio chiude un occhio e tira avanti. Anche qui vedo molti parallelismi, il connubio tra lo Stato e la Chiesa è molto forte.

Conclusione

Se doveste creare uno scenario per Civilization II che includesse l’Italia di oggi, quale forma di governo identificherebbe meglio la realtà? Ma soprattutto, provate a pensare ad un fenomeno storico che ha trovato terreno in Germania, in Svizzera, in Inghilterra, negli Stati Uniti, parzialmente in Francia, ma non in Spagna, Italia e Grecia. Magari poi è solo una coincidenza.




5 thoughts on “Avete mai fatto una partita a Civilization?”

  1. Se mai un videogioco ha influenzato la mia crescità, di sicuro è stato uno di quelli di sid meyer. in particolare io conosco vita morte e miracoli di “Sid Meyer’s Alpha Centauri) che condivide molto del gameplay con quello che hai appena descritto (infatti se noti l’autore è lo stesso).
    complimenti.. se ti capita prova a giocarci e dimmi come ti trovi

  2. Ciao Andrea! Conosco Alpha Centauri ma sinceramente non l’ho mai provato. L’ambientazione totalmente di fantasia non mi attrae, ma so che viene considerato il vero seguito di Civilization II (non a caso è l’unico scritto dall’autore originale). Però ci darò un’occhiata volentieri.

  3. anche a me le ambientazioni totalmente fantastiche non attraggono, ma se ti piacevano le ambientazioni del II, le forme di governo, le tecnologie (con le bellissime frasi che le accompagnano), ecc… di sicuro di troverai bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi