Metti l’acqua, togli l’acqua

E’ stata una settimana complicata. La scorsa domenica ho fatto una capatina in ufficio per avvantaggiarmi sul lavoro del lunedì 1 e mi son ritrovato a raccogliere dell’acqua trovata per terra e di cui non riuscivo a scoprire l’origine. Ho provato a chiedere lumi alla mente di Facebook con risultati esilaranti:

Tuttavia la voglia di ridere mi è passata presto quando ho scoperto che l’acqua proveniva dal piatto doccia 2 e che sarebbe stato necessario l’intervento dell’idraulico e di un servizio di spurgo.

Quindi per questa settimana ho avuto tra le mani il mocio più che il mouse.

Photo credits

 

 

 




  1.   nonostante io sia un credente praticante di Inbox Zero in questo momento ho ancora una mail del 27/02 da lavorare e i tempi di attesa medi sono sui 10 giorni, ragion per cui ho deciso di aggiornare il sito della mia attività di consulente con una pagina di condizioni del servizio.
  2. la doccia in un ufficio è comoda quando un cliente ti avvisa che ti sta per fare visita e tu grondi di sudore per una coding marathon, finora però non l’ho mai usata

One thought on “Metti l’acqua, togli l’acqua”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi