Combattere lo spam

Da anni si combatte una guerra che fa sprecare tanta energia. E’ la guerra tra chi manda spam e chi progetta filtri per evitare che esso inondi le nostre caselle di posta, perché l’invio di email e il tempo di calcolo per analizzare le stesse consumano watt e fanno perdere tempo. Proprio in questi giorni mi è stato chiesto di intervenire su un server web per regolare un filtro antispam. Peccato che io ancora non me ne intenda poi tanto di SpamAssassin e Procmail!

Però una cosa la posso fare, sabotando chi scandaglia i siti Internet alla ricerca di indirizzi email. Infatti basta creare pagine web piene di indirizzi email fasulli per adulterare le rubriche degli spammer, e così diminuiranno le percentuali di successo dello spam. Ma ovviamente c’è chi le prepara per noi queste pagine, già ai tempi di Quantità Cospicua I (il mio primo sito Internet) avevo un link del genere ed è arrivato il momento di metterlo di nuovo.

Fight Spam! Click Here!

Post correlati

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi