No image available

Cosa puoi fare a Natale?

Ricordo con nostalgia i natali in cui ho ricevuto come regalo il trenino Lego, il videogioco Turbo Trax per Amiga (che funzionò solo quel giorno), o il videoregistratore Philips. Oppure i natali delle recite alla scuola elementare o alla chiesa di Bronzo, la frazione vicino alla quale abitavo. Oppure il Natale del saggio musicale alla scuola media di Sassocorvaro. Ecco, ricordo solo i natali della mia infanzia.

Crescendo ho scoperto infatti che Gesù non è nato il 25 dicembre, infatti in certe chiese cristiane evangeliche non si fa neppure un lontano cenno alla natività in questi giorni, per paura di essere mondani. Quest’anno poi neppure i commercianti fanno festa: è crollato il mito del consumismo, con la tredicesima si comprano solo cose utili.

Che cosa farò quindi per questo Natale? Godrò la vita con la moglie mia che amo e staccherò la spina del computer per un po’. Poi tornerò a pensare ai vari progetti che porto avanti.

Il mio augurio quindi è che possiate passare del tempo con le persone che amate. Pace a tutti!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi