Affiancare Arch Linux ad Ubuntu

Dopo anni di Ubuntu, mi è venuta voglia di provare qualcosa di nuovo, e il sistema operativo che più mi affascina in questo periodo è Arch Linux. I motivi sono tanti: gli obiettivi dichiarati di semplicità e velocità, il mio sentirmi ormai un utente Linux di livello medio[basso], i recenti bisticci con Ubuntu, il sistema ABS simile ai ports di Gentoo e *BSD per poter compilare agevolmente software ottimizzato per il nostro computer…

La sera scorsa ho provato l’installazione, e ne è uscito fuori un sistema minimale e molto promettente. Ho usato GParted per preparare il posto al nuovo ospite. Prima di tutto ho segato via la partizione di 30 giga di Windows XP che tenevo per i giochi. Poi ho allargato la partizione estesa che conteneva lo spazio di swap di Ubuntu (/dev/sda5, usato anche da Arch) per portarla a riempire lo spazio rimanente del disco. Dentro la partizione estesa ho potuto così creare le seguenti partizioni:

/dev/sda6, da 32MB, formattata in ext2 e da montare in /boot
/dev/sda7, 7.5GB, ext3, /
/dev/sda8, lo spazio rimanente, ext3, /home

Umilmente ho iniziato a seguire la guida per principianti, scegliendo Gnome come desktop manager. Trovarsi di fronte ad un login testuale dopo tanto tempo è spiazzante, ma Linux per me è tornato ad essere istruttivo, e vedere comparire la schermata di login è stato un risultato esaltante. La prossima sfida sarà cercare di imparare a ricompilare qualche pacchetto che potrebbe farmi guadagnare qualcosa in prestazioni.

Aggiornamento del 29 marzo 2021

Ho dovuto rimuovere il link ad archlinux.it, down e probabilmente coinvolto nel grande incendio del datacenter di OVH. Che dire, Arch Linux è stata una bella esperienza di informatica “just for fun”. Ora mi trovo bene con Fedora sul desktop ma ho dovuto lasciare CentOS sui server perché il pannello hosting che uso io, HestiaCP, è compatibile solo con Ubuntu. Eventualmente potrei prendere in considerazione Manjaro, che è un Arch Linux semplificata. Ma con il terminale Ubuntu disponibile dentro Windows 10 diventa difficile trovare un motivo per installare Linux al di là di quelli ideologici…

Post correlati

1 thought on “Affiancare Arch Linux ad Ubuntu

Leave a Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi