Ecco come realizzare la nostra prima infografica

Non potete non conoscere quelle immagini piene di statistiche e diagrammi, tanto belle da vedere quanto utili per avere una rapida infarinatura su un argomento. Sono dappertutto e sono dedicate a qualsiasi cosa. Ce ne sono così tante da fare venire la nausea, soprattutto quando ti rendi conto della loro efficacia e che tu non sai da dove partire per farne una. Di recente ho scoperto non uno, ma due modi per poter realizzare un’infografica senza doversi imparare tutto Photoshop (o GIMP).

Vizualize.me

I dati di partenza sono il nostro profilo Linkedin, e si ottiene subito una presentazione di impatto delle proprie competenze, personalizzabile a livello di stile e colori. Quindi in un sol colpo si crea un’infografica ma si ha anche un curriculum creativo da mandare ad aziende di un certo tipo… Per ora la metto su Pinterest.

Statigr.am

Anche in questo caso si gioca con l’estensione a dominio. Registrandosi a questo servizio vengono recapitate per email 5 immagini PNG come quella che segue che fanno il bilancio della nostra esperienza su Instagram (la mia è poco indicativa). Il passo per arrivare all’infografica è breve.




4 thoughts on “Ecco come realizzare la nostra prima infografica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi