Come cariare il cliente: la strategia vincente per un freelance nel 2021

Non c’è una grande differenza di età tra me e mio figlio, ma rimango comunque affascinato dal modo in cui si approccia ai videogiochi e soprattutto dal gergo che usa con i suoi amici. Ad esempio per la mia generazione era normale affrontare le sfide con il massimo impegno, dall’inizio alla fine (anche perché quel … Read moreCome cariare il cliente: la strategia vincente per un freelance nel 2021

Ci voleva il Coronavirus

L’effetto che vi crea un titolo del genere la dice lunga su chi siete e poco su chi sia io. Quindi parto da me che faccio prima: si tratta di un’autocitazione. Passiamo a voi. Magari siete navigati e questo titolo lo avete classificato come clickbait: concedetemelo. Nella peggiore delle ipotesi vi siete indignati e mi … Read moreCi voleva il Coronavirus

Sono un freelance che sta diventando imprenditore?

Una cosa che mi piace degli americani è che condividono senza problemi il loro stipendio annuale al momento di presentarsi. Un esempio di ciò lo possiamo vedere nella scena del primo incontro tra Jordan Belfort e Donnie Azoff in The Wolf of Wall Street. Ecco perché anche io voglio condividere con voi il fatto che ho incassato circa … Read moreSono un freelance che sta diventando imprenditore?

Non essere un genitore che danneggia il figlio

Quando giocavo a Civilization e a Battle for Wesnoth abusavo pesantemente dei salvataggi automatici e della possibilità quindi di poter tornare sempre ad una situazione che soddisfacesse il mio perfezionismo. Ogni tanto però pensavo che quando avrei avuto un figlio non avrei avuto questa possibilità. Danneggiare un figlio è qualcosa di imperdonabile. Vi sembra strano che … Read moreNon essere un genitore che danneggia il figlio

Perché dovresti vedere “Viva Amiga” se ami creare in digitale

Mia moglie e mio figlio sono di nuovo dai miei suoceri in questi ultimi giorni festivi, e io di nuovo approfitto di queste ore in solitaria per una recensione e per concludere una serie di riflessioni. Ieri ho preso un caffè con un imprenditore che si occupa di hosting, e ho aggiunto un altro tassello … Read morePerché dovresti vedere “Viva Amiga” se ami creare in digitale

That’s What Friends Are For, ovvero 30 anni di Internet

Se vi dovessi chiedere qual è stata la più grande meraviglia dell’umanità in un periodo di tempo limitato al secolo scorso voi cosa rispondereste? Se avessimo scoperto la cura per il cancro oppure il modo per trarre energia dalla fusione, non avrei dubbi a rispondere. Purtroppo per ora queste cose accadono solo giocando a Civilization. … Read moreThat’s What Friends Are For, ovvero 30 anni di Internet

La vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

Come promesso ecco alcune ipotesi che ho fatto per l’evoluzione della mia carriera da qui a 10 anni. Social Media Manager Questo è stato il mio primo pensiero. Adoravo i social ed ero stanco di sviluppare siti impopolari. Oggi la parola “social” mi dà la nausea. Una volta sono riuscito a portare la festa della … Read moreLa vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

Trasferimento di Live Spaces verso WordPress.com

Rustico Beach, PE, 1916 (?)

Giusto per curiosità, ho fatto il trasferimento del mio Live Spaces verso un nuovo account WordPress. Il sistema ha spostato senza battere ciglio la bellezza di un post, al tempo (si parla di tre anni fa) l’impostazione “grafica” addirittura me l’aveva fatta mia moglie. Quelle funzionalità sociali che mi interessavano poi sono state superate …

La vita va avanti, e il blog stagna

Swamp TV.

Sono entrato in una nuova fase della mia vita, tornando a lavorare fuori casa. Mantengo la mia partita IVA e la mia indipendenza, ma passerò la maggior parte del tempo lavorativo presso Arti Grafiche della Torre (d’altronde questo era il mio obbiettivo iniziale, fare solo il web developer freelancer e non l’one-man web agency). Abbiamo … Read moreLa vita va avanti, e il blog stagna

Affiancare Arch Linux ad Ubuntu

Dopo anni di Ubuntu, mi è venuta voglia di provare qualcosa di nuovo, e il sistema operativo che più mi affascina in questo periodo è Arch Linux. I motivi sono tanti: gli obiettivi dichiarati di semplicità e velocità, il mio sentirmi ormai un utente Linux di livello medio[basso], i recenti bisticci con Ubuntu, il sistema … Read moreAffiancare Arch Linux ad Ubuntu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi