La psicologia del trading speculativo di criptovalute

Questa storia ha inizio nel 2012, un anno in cui io scopro Bitcoin e Fernando Alonso guida magistralmente la Ferrari. Nel 2019 rimane ben poco delle ambizioni dell’asturiano e del tracciato di Valencia dove il medesimo vince una gara epica. All’epoca pensai che il mondiale sarebbe tornato a Maranello e che Bitcoin sarebbe rimasto un … Read moreLa psicologia del trading speculativo di criptovalute

Perché dovresti vedere “Viva Amiga” se ami creare in digitale

Mia moglie e mio figlio sono di nuovo dai miei suoceri in questi ultimi giorni festivi, e io di nuovo approfitto di queste ore in solitaria per una recensione e per concludere una serie di riflessioni. Ieri ho preso un caffè con un imprenditore che si occupa di hosting, e ho aggiunto un altro tassello … Read morePerché dovresti vedere “Viva Amiga” se ami creare in digitale

Elegia di un ex-giovane bisognoso di una nuova auto

Sono circa le 15 e 30. Ho da poco oltrepassato una rotonda di Pesaro con direzione mare quando improvvisamente il cambio della mia Ford Focus torna da solo in folle dalla terza marcia che avevo appena innestato e il motore si spegne. Non mi resta altro da fare che sfruttare l’inerzia per raggiungere un posto … Read moreElegia di un ex-giovane bisognoso di una nuova auto

Abbiamo dimenticato come si immagina il futuro?

Quando vennero immesse nel mercato le lavatrici le giovani donne si sentivano in colpa verso le loro madri che avevano dovuto lavare a mano. I pubblicitari dovettero sottolineare che avrebbero avuto più tempo per i figli: solo così le vendite decollarono. Credo di aver letto questa storia una quindicina di anni fa su Focus: direi … Read moreAbbiamo dimenticato come si immagina il futuro?

Perché un sito dev’essere mobile friendly

Il 21 aprile 2015 è stata una data importante nel mondo virtuale: Google ha introdotto un nuovo algoritmo che influenzerà i risultati di ricerca effettuati da dispositivi mobili, che premierà i siti che risulteranno mobile friendly. Ciò significa che le serp di Google daranno valore a tutti quei siti che sono responsive e adatti per … Read morePerché un sito dev’essere mobile friendly

Una nuova opportunità grazie a LinkedIn

Mi scrive un contatto: Ciao Giovanni, ti ricordi di me? Avevamo scambiato un paio di battute qualche tempo fa, ma non ci siamo mai conosciuti in realtà. Ti scrivo per chiederti se conosci qualcuno interessato ad investire un po’ di tempo ed energie (non soldi, quelli non ci sono! 🙂 ) in un progetto web, … Read moreUna nuova opportunità grazie a LinkedIn

Fenomenologia di Frank Merenda: le mie opinioni

In realtà sono diverse settimane che dovevo scrivere questo articolo, ma per una serie di motivi che capirete una volta che lo avrete letto per intero ho avuto una serie di reticenze. D’altro canto però mi sono accorto di avere una specie di blocco, non potevo andare avanti senza condividere questa esperienza con i miei … Read moreFenomenologia di Frank Merenda: le mie opinioni

Cosa si faceva su Internet prima di Facebook?

Non mi ricordo chi me lo diceva, ma comunque non ho fatto fatica a crederci io e non la farete nemmeno voi: ormai il motivo per cui la gente acquista un computer è “per andare su Facebook”, scalzando dalle prime posizioni gli storici “mio figlio quest’anno entra alle medie” e “vorrei andare su qualche sito”. … Read moreCosa si faceva su Internet prima di Facebook?

La vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

Come promesso ecco alcune ipotesi che ho fatto per l’evoluzione della mia carriera da qui a 10 anni. Social Media Manager Questo è stato il mio primo pensiero. Adoravo i social ed ero stanco di sviluppare siti impopolari. Oggi la parola “social” mi dà la nausea. Una volta sono riuscito a portare la festa della … Read moreLa vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

A tutti i lavoratori del web: buone feste! Vi va di essere più felici nel 2013?

Quit Now

Ho già mandato i miei auguri a clienti e collaboratori per email. Oggi voglio estendere il mio pensiero a tutti i lavoratori della mia categoria. Cerco di mantenere buoni contatti con tutti i “colleghi” della mia zona, e mi rendo ormai conto che le frustrazioni sono sempre le stesse. Penso di poterle suddividere in 5 categorie: … Read moreA tutti i lavoratori del web: buone feste! Vi va di essere più felici nel 2013?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi