La mia è più… voglia di qualcosa di nuovo

Prendo spunto da un’articolo di Francesco Lanza, “Il web è il passato”, per riprendere un filone di questo blog che riguarda lo stato del mio innamoramento nei confronti del web. Inizialmente credevo che questo mio malessere fosse relativo solo allo sviluppo di siti web e al mio lavoro, e ho provato ad immaginarmi pure un … Read moreLa mia è più… voglia di qualcosa di nuovo

Non lavorare duro. Lavora intelligente.

Incorporo un interessante aggiornamento pubblicato da Alessandro Mencarini su Google Plus. Segue una mia traduzione in italiano. Aspetta un attimo. Qual è il messaggio che si vuole trasmettere qui? “Prenditi la libertà di rovinare un prodotto in nome della semplificazione del tuo compito”? Questo operaio ha praticamente rimosso il 47,64% del materiale dall’oggetto che doveva … Read moreNon lavorare duro. Lavora intelligente.

Chi ha paura del 24 giugno?

Sabato scorso (21 giugno) sono stato per la prima volta con la mia famiglia alla “Notte delle Streghe”, una festa organizzata dal comune di San Giovanni in Marignano cavalcando l’onda emotiva della leggende sulla notte tra il 23 e il 24 giugno, notte in cui sono pure nato io. C’era veramente tanta gente, ho perso … Read moreChi ha paura del 24 giugno?

Ve lo confesso: sono un criminale e lo Stato fa bene ad investigare su di me

Come qualcuno di voi sa, nel 2011 ho costruito casa assieme a mio fratello. Per poterlo fare ho acceso un mutuo. Adesso a distanza di 3 anni inizio a pagare questi “crimini”. Mi è stata elevata una multa di 300 euro perché una variazione della finalità d’uso dell’abitazione è stata fatta dal geometra più di … Read moreVe lo confesso: sono un criminale e lo Stato fa bene ad investigare su di me

E io la continuerò a chiamare fino a quando lei non mi ascolterà

A me non disturba essere contattato telefonicamente per offerte commerciali. Se uno può risparmiare qualcosa, ben vengano. Il numero del mio ufficio (0722 59347) fa addirittura parte di quelli “riassegnati”, e quindi mi becco pure le offerte destinate al precedente intestatario. Sono proprio un ragazzo fortunato. Per quello che riguarda la telefonia, sono a posto … Read moreE io la continuerò a chiamare fino a quando lei non mi ascolterà

Se potessi avere 80 euro al mese

Premetto due cose: Sono un elettore di centro. Non sono del PD. Soprattutto non sono pagato dal PD per scrivere. Nessuno nel mio nucleo famigliare allargato gioverà dei mitici 80 euro. Con questo articolo però voglio esprimere innanzitutto tutta la mia contentezza per le famiglie che vedranno aumentera la loro liquidità e discutere di vari … Read moreSe potessi avere 80 euro al mese

Nuovi modi per addormentarsi e gestire il sonno in generale

Sono sempre stato una persona tendente ai troppi pensieri, ma con il matrimonio e le preoccupazioni inerenti mi ero ridotto a passare varie notti steso sul letto manovrando con un braccio il portatile per terra vagabondando nei bassifondi del web. Poi diventando padre però ho imparato a “bramare il letto” e ad imparare ad addormentarmi … Read moreNuovi modi per addormentarsi e gestire il sonno in generale

Metti l’acqua, togli l’acqua

E’ stata una settimana complicata. La scorsa domenica ho fatto una capatina in ufficio per avvantaggiarmi sul lavoro del lunedì [1.  nonostante io sia un credente praticante di Inbox Zero in questo momento ho ancora una mail del 27/02 da lavorare e i tempi di attesa medi sono sui 10 giorni, ragion per cui ho … Read moreMetti l’acqua, togli l’acqua

Cosa si faceva su Internet prima di Facebook?

Non mi ricordo chi me lo diceva, ma comunque non ho fatto fatica a crederci io e non la farete nemmeno voi: ormai il motivo per cui la gente acquista un computer è “per andare su Facebook”, scalzando dalle prime posizioni gli storici “mio figlio quest’anno entra alle medie” e “vorrei andare su qualche sito”. … Read moreCosa si faceva su Internet prima di Facebook?

La vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

Come promesso ecco alcune ipotesi che ho fatto per l’evoluzione della mia carriera da qui a 10 anni. Social Media Manager Questo è stato il mio primo pensiero. Adoravo i social ed ero stanco di sviluppare siti impopolari. Oggi la parola “social” mi dà la nausea. Una volta sono riuscito a portare la festa della … Read moreLa vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi