Abbiamo dimenticato come si immagina il futuro?

Quando vennero immesse nel mercato le lavatrici le giovani donne si sentivano in colpa verso le loro madri che avevano dovuto lavare a mano. I pubblicitari dovettero sottolineare che avrebbero avuto più tempo per i figli: solo così le vendite decollarono. Credo di aver letto questa storia una quindicina di anni fa su Focus: direi … Read moreAbbiamo dimenticato come si immagina il futuro?

Un’altra lettera a mio figlio per i suoi primi allenamenti di pallone

Caro figlio, ieri ti ho accompagnato al secondo allenamento di calcio della tua vita. Sotto la pioggia hai fatto due goal in diagonale che mi hanno fatto tornare in mente quelli che segnava Roberto Baggio a USA ’94. Mi hai fatto provare un’emozione grandissima. https://www.youtube.com/watch?v=IahGKNqAF-s Ora, dopo aver speso le mie belle parole per la … Read moreUn’altra lettera a mio figlio per i suoi primi allenamenti di pallone

Le opportunità, la fede e il dolore di un bambino che muore annegato sui social

Forse lo sport che ho praticato con più passione e costanza nella vita è la navigazione delle pagine di Wikipedia. Ho passato tante notte insonni a soddisfare certe mie curiosità più o meno morbose (ehi, non pensate troppo male!), ma c’è stata una storia in particolare che mi ha segnato in un modo particolare: l’incidente … Read moreLe opportunità, la fede e il dolore di un bambino che muore annegato sui social

A big big Jurassic World

Ieri sono andato a vedere il nuovo capitolo della saga, e ho deciso di fare un riassunto. In un’isola al largo della Costa Rica c’è un parco di divertimenti la cui attrazione principale, i dinosauri, non riesce ad attrarre abbastanza fornitori per compensare le fatture da pagare a McDonald e Burger King. Anche la manodopera … Read moreA big big Jurassic World

Una nuova opportunità grazie a LinkedIn

Mi scrive un contatto: Ciao Giovanni, ti ricordi di me? Avevamo scambiato un paio di battute qualche tempo fa, ma non ci siamo mai conosciuti in realtà. Ti scrivo per chiederti se conosci qualcuno interessato ad investire un po’ di tempo ed energie (non soldi, quelli non ci sono! 🙂 ) in un progetto web, … Read moreUna nuova opportunità grazie a LinkedIn

La storia di come ho imparato a vendere

Aggiornamento del 15 gennaio 2021: il titolo è completamente fuorviante. Questo articolo si sarebbe dovuto intitolare “Come ho imparato a farmi comprare”. Chi mi segue sa già che nel campo del web ho svolto e continuo a svolgere diverse professioni a livello tecnico, ma al di là di questo devo anche gestire i miei clienti … Read moreLa storia di come ho imparato a vendere

Da oggi voglio essere un italiano meglio

Di solito non corro al cinema per andare a vedere un film, ma aspetto che superi la prova del tempo e che entri nel mito, per così dire. Questo non tanto perché mi scoccia pagare per andare al cinema, ma perché do tantissimo valore al mio tempo. Oggi ho fatto un’eccezione, e sono andato a … Read moreDa oggi voglio essere un italiano meglio

La mia è più… voglia di qualcosa di nuovo

Prendo spunto da un’articolo di Francesco Lanza, “Il web è il passato”, per riprendere un filone di questo blog che riguarda lo stato del mio innamoramento nei confronti del web. Inizialmente credevo che questo mio malessere fosse relativo solo allo sviluppo di siti web e al mio lavoro, e ho provato ad immaginarmi pure un … Read moreLa mia è più… voglia di qualcosa di nuovo

Tutti addosso a Gasparri: ma perché l’ha fatto?

Ha dell’incredibile il tweet inviato dal nostro vice-presidente del Senato a seguito della vittoria dell’Italia nella prima partita di questo mondiale: Fa piacere mandare a fare …. gli inglesi, boriosi e coglioni — Maurizio Gasparri (@gasparripdl) 15 Giugno 2014 Sarà stata l’esaltazione agonistica (non a caso Churchill disse che noi italiani andavamo alle partite di … Read moreTutti addosso a Gasparri: ma perché l’ha fatto?

Grazie Gmail

Il servizio di posta di Google ha compiuto 10 anni giusto due giorni fa,  e per curiosità sono andato a vedere il messaggio più antico che ho ricevuto. E’ datato 4/02/2005 e me lo scrisse il mio allora professore di Ingegneria del Software, Tommaso Pagnini, in risposta ad una mia comunicazione riguardo il progetto d’esame: … Read moreGrazie Gmail

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi