Le novità di quacos.com per il 2017

Ormai ho capito l’andazzo, prima o poi il mio mestiere diventerà scrivere su questo blog. Quindi ho colto l’occasione per dargli una rinfrescata. Ecco le novità per l’edizione 2017: Più pubblicità. Quindi attrezzatevi pure con blocchi vari, ma almeno offritemi una birra quando ci incontriamo. Menù aggiornato. Eliminate tutta una serie di pagine ormai obsolete, … Read moreLe novità di quacos.com per il 2017

Chi mangia tutto capisce tutto ed è amato da tutti

A Urbino c’è un kebab piuttosto buono. Diciamo il kebab migliore che io abbia mai mangiato. Così in questi giorni che mia moglie si è operata di appendicite ne sto approfittando. Lei non può mangiare nulla e quindi amorevolmente mangio anche per lei. Ho scoperto così un modo molto semplice per essere amato dalla gente, … Read moreChi mangia tutto capisce tutto ed è amato da tutti

Elegia di un ex-giovane bisognoso di una nuova auto

Sono circa le 15 e 30. Ho da poco oltrepassato una rotonda di Pesaro con direzione mare quando improvvisamente il cambio della mia Ford Focus torna da solo in folle dalla terza marcia che avevo appena innestato e il motore si spegne. Non mi resta altro da fare che sfruttare l’inerzia per raggiungere un posto … Read moreElegia di un ex-giovane bisognoso di una nuova auto

Abbiamo dimenticato come si immagina il futuro?

Quando vennero immesse nel mercato le lavatrici le giovani donne si sentivano in colpa verso le loro madri che avevano dovuto lavare a mano. I pubblicitari dovettero sottolineare che avrebbero avuto più tempo per i figli: solo così le vendite decollarono. Credo di aver letto questa storia una quindicina di anni fa su Focus: direi … Read moreAbbiamo dimenticato come si immagina il futuro?

Da Linux Mint a Fedora

Sono ormai 3 anni che il mio sistema operativo di riferimento per il desktop è Fedora, e sono 3 anni che non vi racconto disavventure con sistemi operativi perché semplicemente non ne ho avute. Dopo il cedimento della scheda logica del mio MacBook e un periodo di transizione vissuto con Linux Mint ho deciso di … Read moreDa Linux Mint a Fedora

That’s What Friends Are For, ovvero 30 anni di Internet

Se vi dovessi chiedere qual è stata la più grande meraviglia dell’umanità in un periodo di tempo limitato al secolo scorso voi cosa rispondereste? Se avessimo scoperto la cura per il cancro oppure il modo per trarre energia dalla fusione, non avrei dubbi a rispondere. Purtroppo per ora queste cose accadono solo giocando a Civilization. … Read moreThat’s What Friends Are For, ovvero 30 anni di Internet

Io e la fede, ovvero il post più difficile da scrivere per me

Sono passati 5 mesi dal mio ultimo articolo, riguardante gli attentati di Parigi. Nel frattempo ci sono stati pure gli attentati di Bruxelles. Non è che io non abbia cose da dire, anzi, tutto il contrario. E’ solo che ogni volta che tornavo su questo blog non potevo non pensare a quello che nel frattempo … Read moreIo e la fede, ovvero il post più difficile da scrivere per me

Una lettera a mio figlio in occasione del suo primo giorno di scuola

Figliolo, domani sarà il tuo primo giorno di scuola. Finisce così quella parte della tua vita fine a sé stessa ed inizia quella in cui devi dimostrare qualcosa a qualcuno. Pure io sono in questa fase: devo dimostrare ai miei clienti che il mio lavoro vale qualcosa per loro. Tu per ora dovrai solo dimostrare … Read moreUna lettera a mio figlio in occasione del suo primo giorno di scuola

Quella volta che venne inventato un nuovo modo di giocare a calcio

Negli anni ’70 i ruoli del calcio erano estremamente rigidi. Il terzino doveva fare il terzino, rimanendo appiccicato all’attaccante avversario per tutta la gara. L’attaccante del resto quando la sua squadra era in fase di non possesso poteva tranquillamente camminare. La nazionale olandese tuttavia nel mondiale del 1974 mostrò qualcosa di completamente diverso: i difensori … Read moreQuella volta che venne inventato un nuovo modo di giocare a calcio

Le quattro fasi della vita secondo Mark Manson

La vita è bastarda, poi ad un certo punto muori. Mentre guardavo il mio ombelico, ho pensato di suddivedere questa bastardaggine in 4 fasi, che voglio descrivere in questo articolo. Fase Uno: l’imitazione degli altri Nasciamo bisognosi ad un livello assoluto. Non sappiamo camminare, nè parlare, nè nutrirci e nemmeno ripagare la nostra parte di … Read moreLe quattro fasi della vita secondo Mark Manson

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi