Una domenica mattina in ufficio

Esistono due modi per affrontare i problemi.

Il primo modo consiste nel mettersi a piangere per cercare di attirare l’attenzione, salvo poi buttarsi nel letto e affogarsi di qualsiasi cosa che capiti a tiro, a patto che sia in grado di alterare la nostra percezione della realtà.

L’altro modo è più complesso, ma c’entra con il fatto che io sia in ufficio di domenica mattina, con una serie di progetti da portare avanti e ottime prospettive di crescita.

Di questi due modi, io preferisco il secondo, perché l’unico costo che mi chiede è la rinuncia di rimanere vincolato a degli schemi e perché mi permette di risolverli veramente i problemi, per stare poi con le persone che amo.

Not My ProblemNot my problem” by Thomas Hawk




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi