Elezioni 2013: ci siamo veramente avvicinati ai giovani?

Per ora l’unico risultato che si sa è la bassa affluenza alle urne. La campagna elettorale è stata incessante da parte da tutti gli schieramenti ma la gente, soprattutto i giovani, ormai sembra essere assuefatta. Forse se si fossero presentati questi “politici” si sarebbe potuto risvegliare l’interesse delle persone, voi cosa ne dite?

scheda elettorale per i giovani

 

  1. Grandi favorita della vigilia sarebbe stata la “Colazione della Pagnotta”, formata da Pizza, Spaghetti e Mandolino
  2. Nell’ultima ora si sarebbe assistito ad un clamoroso ritorno della Coattizione risultante dall’alleanza infausta tra Grande Fratello, Farfallina, Fabrizio Corona, Beautiful e Pupo
  3. La rivelazione sarebbe stata la de-evoluzione musicale guidata dagli One Direction
  4. L’alleanza tra la Ferrari e il Pallone non è stata possibile ed entrambi rischiano di rimanere esclusi dal telecomando di chi vive assieme alla propria donna
  5. La stabilità del governo sarebbe anche dipesa da altri partiti in corsa da soli, tra cui si contano Justin Bieber, XBOX e Dexter
  6. Tuttavia la vera mina vagante è sempre e comunque rappresentato dal Partito degli Imbecilli, guidato dalla loro madre sempre incinta




4 thoughts on “Elezioni 2013: ci siamo veramente avvicinati ai giovani?”

  1. Grazie per l’apprezzamento! Finora nessuno se ne era accorto di questo articolo, magari l’ho buttato fuori in un momento sbagliato. 🙂

    Per quello che riguarda l’astensione… vedo che purtroppo ultimamente chi si avvicina alla politica lo fa solo per criticare anche in maniera volgare. Gli indicatori economici sono quelli di una nazione in guerra e la gente non ne può più, a questo punto i politici devono dare un segnale forte per riavvicinarsi alle persone.

  2. Penso che la politica vada riformata totalmente; oramai si è già allontanata totalmente dalla gente, per via degli stipendi folli, dei rimborsi ai partiti stellari, le collussioni con le lobby finanziarie, insomma quanto di più distante ci sia dai problemi della gente. L’ultimo governo tecnico ne è stato l’esempio lampante;
    quello che emerge positivamente dalle elezioni è che la gente ha capito! ha capito che è stata sfruttata a favore delle classi più ricche a cui non è stato tolto niente, e… a favore dei politici stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi