Fenomenologia di Frank Merenda: le mie opinioni

In realtà sono diverse settimane che dovevo scrivere questo articolo, ma per una serie di motivi che capirete una volta che lo avrete letto per intero ho avuto una serie di reticenze. D’altro canto però mi sono accorto di avere una specie di blocco, non potevo andare avanti senza condividere questa esperienza con i miei … Read moreFenomenologia di Frank Merenda: le mie opinioni

Cosa si faceva su Internet prima di Facebook?

Non mi ricordo chi me lo diceva, ma comunque non ho fatto fatica a crederci io e non la farete nemmeno voi: ormai il motivo per cui la gente acquista un computer è “per andare su Facebook”, scalzando dalle prime posizioni gli storici “mio figlio quest’anno entra alle medie” e “vorrei andare su qualche sito”. … Read moreCosa si faceva su Internet prima di Facebook?

La vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

Come promesso ecco alcune ipotesi che ho fatto per l’evoluzione della mia carriera da qui a 10 anni. Social Media Manager Questo è stato il mio primo pensiero. Adoravo i social ed ero stanco di sviluppare siti impopolari. Oggi la parola “social” mi dà la nausea. Una volta sono riuscito a portare la festa della … Read moreLa vita dopo il PHP, WordPress e tutto il resto (seconda parte)

A tutti i lavoratori del web: buone feste! Vi va di essere più felici nel 2013?

Quit Now

Ho già mandato i miei auguri a clienti e collaboratori per email. Oggi voglio estendere il mio pensiero a tutti i lavoratori della mia categoria. Cerco di mantenere buoni contatti con tutti i “colleghi” della mia zona, e mi rendo ormai conto che le frustrazioni sono sempre le stesse. Penso di poterle suddividere in 5 categorie: … Read moreA tutti i lavoratori del web: buone feste! Vi va di essere più felici nel 2013?

Timeville: un gioco che può farci capire come funziona l’economia

Mi trovo ad Urbino presso la facoltà di informatica applicata dove si sta svolgendo un seminario dedicato a “Timeville”, un gioco online che rappresenta anche un esperimento economico. Gli esperimenti possono essere di due tipi reali, dove bisogna accettare le condizioni esistenti e dove ci si può porre solo come osservatori. simulati, dove si invita … Read moreTimeville: un gioco che può farci capire come funziona l’economia

Le applicazioni Android che tengo sul mio LG Optimus One

Not quite

I 200MB di spazio interno del mio Android iniziano di nuovo ad essere un problema, ma io non demordo e sto cercando di prolungare la vita di questo telefono il più possibile. Lo so, quella dell’ottimizzazione delle risorse disponibili è una vera e propria mania per me; a qualcosa però devo rinunciare e per ora … Read moreLe applicazioni Android che tengo sul mio LG Optimus One

Social media di dating online e integrazione con i social network generalisti: un’analisi

Ogni giorno navigando sui social network, ci accorgiamo di come sempre di più progetti importanti della rete abbiano creato delle loro basi… sui loro concorrenti! I siti di incontri non fanno eccezione: da un paio d’anni abbiamo visto un fiorire di contatti, pagine e gruppi associati, ufficialmente o meno, a Badoo, Meetic e ad altri nomi … Read moreSocial media di dating online e integrazione con i social network generalisti: un’analisi

Il segreto per capire il design

[Quello che segue è un articolo di Thomas Baekdal, intitolato originariamente The secret to understanding design e da me tradotto con il permesso dell’autore. L’articolo è del 2007 e quindi i tempi vanno rapportati a quell’epoca] Parliamo spesso di design, se deve essere semplice o complesso, pieno di colori o in bianco e nero, non … Read moreIl segreto per capire il design

Linux: non è tutto oro quel che luccica?

blender gold

Dopo tanti anni lo scorso ottobre sono stato al mio primo Linux Day, organizzato dal LUG di Rimini, e ho avuto modo anche di rispondere alle domande di una coppia desiderosa di provare qualcosa di nuovo in campo informatico. D’altra parte, i progressi del LUG Urbino e Montefeltro sono sempre più incoraggianti, e non vedo … Read moreLinux: non è tutto oro quel che luccica?

La prima macchina fotografica digitale della storia

Non ho mai amato cavalcare l’onda delle novità, ho sempre preferito aspettare che le nuove tecnologie scendessero di prezzo per fare dei passi avanti, e a questa regola che mi sono autoimposto ho fatto pure un’eccezione per confermarla, comprando una macchina fotografica digitale nel 2002. Avevo in tasca un po’ di soldi, e spesi 500 … Read moreLa prima macchina fotografica digitale della storia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi